Roccelletta di Borgia

Il Parco archeologico della Roccelletta di Borgia (in provincia di Catanzaro) è il luogo dove sorse la colonia greca di Skylletion. Gli scavi hanno evidenziato strutture di varie epoche come il teatro e il foro romani, e la basilica di Santa Maria della Roccella di origine normanna (1060 d.C.). Dell’antica Skylletion greca, non sono ancora emerse strutture murarie, causa la sovrapposizione della città romana, ma molteplici sono i rinvenimenti ceramici del VI, V e IV secolo a.C.

All’interno del Parco è ubicato l'Antiquarium che ospita alcuni reperti del luogo, tra cui una splendida serie di statue e ritratti del periodo imperiale (I a.c. - III d.c.).

Il foro romano contempla un’area rettangolare pavimentata e circondata da portici; sono già stati scavati un caesareum, la Curia ed un’aula termale, sono altresì visibili un tempietto, una fontana monumentale ed un tribunale.

Il teatro romano (I e II d.C.) con una capienza di circa 3000 persone sorge appoggiato ad una collina, sulla quale sono stati individuati anche un anfiteatro del II secolo d.C., unico in Calabria, tre impianti termali, una necropoli e un acquedotto.

Scavi

Caricamento...
Ops!
Stai utilizzando un broswer che non sopportiamo pienamente. Per favore aggiornalo per un'esperienza migliore.
Il nostro sito funziona al meglio con Google Chrome.
Come aggiornare il broswer